Cos’è la Voice Search
Cos’è la Voice Search?
Da dove deriva il termine Voice Search?
Come funziona la Voice Search?
Quali sono i vantaggi della Voice Search?
In che modo la Voice Search influenza il comportamento degli utenti?
Come si può usare la Voice Search ai fini del SEO?
Come si può ottimizzare la creazione di contenuti per la Voice Search?
Qual è il futuro della Voice Seach?

Cos’è la Voice Search?

“Ciao Siri! Che tempo farà domani?” “Ehi, Google, quando parte il prossimo treno per Bologna?” “Alexa, quale hotel a Bolzano ha le recensioni migliori?”  Ciò che prima era considerato futuristico, adesso è diventato la realtà. Gli utenti ormai non cercano più su Internet usando la tastiera e il mouse o scorrendo con il dito, ma anche usando la voce.
Voice Search, una modalità di ricerca basata sul riconoscimento vocale, funziona secondo il principio di “domanda e risposta”. L’utente pone una domanda tramite computer, smartphone o i cosiddetti dispositivi intelligenti come gli assistenti vocali utilizzando la propria voce. Dopo la ricerca su Internet, la risposta desiderata viene letta e fornita all’utente.
In particolare, gli altoparlanti intelligenti hanno acquisito molta popolarità negli ultimi anni. Numerose famiglie possiedono questi dispositivi e il loro utilizzo e ricerca su Internet sta diventando sempre più facile e intuitivo.
In questo articolo vi spiegheremo quanto possa essere importante per un’azienda farsi trovare tramite la Voice Search e fornire risposte convincenti alle domande degli utenti.

A proposito: come ci siete finiti su questa pagina? Avete chiesto ad alta voce “Cos'è la Voice Search?” e siete finiti qui? Perfetto. Missione compiuta.
Se ci pensate, noi possiamo enunciare in media 140 parole al minuto, ma digitarne solo 60 sulla tastiera di uno smartphone. Chi dà la possibilità ai propri ospiti e clienti di farsi trovare tramite ricerca vocale si trova sicuramente un passo avanti nel mondo del marketing.
Se vi state chiedendo quali siano i requisiti tecnici necessari, eccovi la risposta. Voice Search si basa sull’elaborazione del linguaggio naturale (NLP), ciò significa che il linguaggio umano parlato viene elaborato con l’aiuto del programma in modo tale da rendere possibile la comunicazione tra uomo e macchina. Il programma scompone la lingua parlata in una catena di testo e la suddivide in frasi e parti di frasi. Questi frammenti di testo vengono associati a un significato memorizzato nella PNL e il programma riconosce se la funzione del testo è un’affermazione, una domanda o un’istruzione. Il programma cerca quindi nel database a sua disposizione, costruisce una risposta e la fornisce, sempre convertita in linguaggio parlato, all’utente tramite altoparlante.
La prima azienda a diffondere la funzione vocale è stata la Apple con Siri, e in poco tempo sono comparse numerose imitazioni.

 

Volete scoprire di più sulla Voice Search?

Da dove deriva il termine Voice Search?

All’inizio, l’impartizione di comandi attraverso il linguaggio parlato aveva il nome di "Voice Action". La prima applicazione di questo tipo fu installata su smartphone Android e inizialmente era disponibile solo in inglese. Anche se gli smart speaker e simili vengono utilizzati sempre di più, la funzione di input vocale viene usata principalmente tramite gli smartphone. Gli assistenti vocali attingono alle conoscenze raccolte nei motori di ricerca, su Wikipedia e nei siti web: gran parte delle informazioni di Google, Siri e Alexa provengono da Google Search e dagli innumerevoli siti web indicizzati. Il termine Voice Search è associato a Google dal 2009.
L’aspetto interessante della ricerca con il linguaggio parlato è che formuliamo il linguaggio parlato in modo completamente diverso dal linguaggio scritto. Le persone tendono a trattare gli assistenti vocali o gli smart speaker come interlocutori. Vediamo un esempio: supponiamo di cercare su un motore di ricerca la ricetta dei canederli allo speck dell’Alto Adige. Se si effettua una ricerca tramite tastiera, la voce avrà un aspetto simile a questo: “ricetta canederli allo speck Alto Adige”. Se si usa la ricerca vocale, il messaggio sarà diverso: “Assistente vocale, mi serve la ricetta dei canederli allo speck dell’Alto Adige”. A partire da questa domanda molto più lunga, il programma NLP (Natural Language Programme) deve filtrare le informazioni più importanti, cercare le risposte nei database e formulare una risposta appropriata. Stando ai calcoli, l’uso della Voice Search aumenterà drasticamente nei prossimi anni: ciò significa che dovreste adottare oggi le misure necessarie per essere effettivamente trovati nella ricerca vocale in futuro. Questo perché una ricerca vocale, a differenza di una ricerca online tramite tastiera, fornisce un solo risultato.

Come funziona la Voice Search?

Interpretare correttamente il linguaggio parlato umano è estremamente difficile per i computer. Questo perché il linguaggio è costituito da molto più che singole parole messe insieme. Affinché le parole diventino affermazioni comprensibili, è necessario utilizzare correttamente i seguenti elementi linguistici:

  • morfologia (lo studio della struttura grammaticale delle parole. Esempio di coniugazione (vado – andai – sono andato) e di concordanza (Laura e Francesco sono arrivati in ufficio);
  • semantica (lo studio del significato delle parole. Esempio: palla (sfera usata in vari tipi di giochi e di sport);
  • sintassi (lo studio della struttura della frase. Esempio: il cane mangia l’osso (affermazione). Vai a casa? (domanda)).

Se consideriamo che l’intelligenza artificiale deve chiarire tutti questi fattori quando decodifica un input vocale, non dobbiamo dimenticare che questi fattori sono necessari anche nella formulazione della risposta.
Gli algoritmi della NLP devono quindi compiere immense imprese di calcolo e di analisi.

La NLP attraversa le seguenti fasi:

  • Analisi delle parole
  • Analisi della sintassi
  • Analisi del significato delle parole
  • Analisi delle relazioni tra i singoli elementi del testo

E tutto in tempo reale.
L’aspetto più interessante è che il sistema NLP impara a ogni nuova domanda. Il cosiddetto machine o deep learning sviluppa modelli di previsione in parallelo alla risposta alla domanda, che contribuiscono in modo decisivo al miglioramento del programma di linguaggio naturale.

 

Avete bisogno di un aiuto per i testi destinati alla Voice Search?

Cos’è la Voice Search

Quali sono i vantaggi della Voice Search?

Tramite uno studio* è stato chiesto agli utenti di Internet quali sono le ragioni per cui utilizzano le funzioni di ricerca vocale. I cinque motivi più citati sono:

  1. è veloce;
  2. viene letta la risposta alla mia domanda;
  3. non devo digitare;
  4. le risposte sono precise;
  5. le risposte sono conformi alle mie preferenze.

*Fonte: Studio Stone temple (2017)

In breve, i vantaggi della Voice Search (senza valutazione):

  • le risposte vengono fornite in tempo reale;
  • la ricerca vocale è priva di barriere per le persone con disabilità visive;
  • non è necessario digitare sulla tastiera;
  • la Voice Search è facile e veloce;
  • la Voice Search è comoda e fa risparmiare tempo.

Naturalmente la Voice Search può comportare anche dei risvolti negativi:

  • il NPL può fraintendere l’input vocale;
  • il programma non capisce le singole parole perché non sono memorizzate nel database (soprattutto nel caso di termini tecnici); ciò vale anche per termini dialettali e del linguaggio colloquiale;
  • gli annunci pubblicitari non vengono considerati dalla Voice Search e anche i clic non vengono conteggiati.

 

Volete utilizzare la Voice Search per la vostra azienda?

In che modo la Voice Search influenza il comportamento degli utenti?

Mentre l’intelligenza artificiale alla base della Voice Search si evolve e immagazzina, anche gli utenti imparano e cambiano le loro abitudini di ricerca. Più le risposte degli assistenti vocali e degli smart speaker migliorano e diventano più precise, più gli utenti rimangono affascinati da questo sistema e si convertono alla tecnologia. Un altro fattore importante alla base della praticità della Voice Search è anche il fatto che le nostre mani rimangono libere; inoltre molte persone trovano divertente conversare con un programma di assistenza vocale. Per le aziende tutto ciò costituisce un grande potenziale creativo.
Alexa e Google Assistent sono già in grado di identificare le voci, creare profili utente adeguati e adattare perfettamente i risultati della ricerca alle preferenze memorizzate dell’utente. L’evolversi dell’intelligenza artificiale nella NLP procede a velocità esorbitante. Gli sviluppatori stanno lavorando per decodificare spunti para-verbali come il tono di voce, l’intonazione e l’emotività del parlante, trapelante nella voce, e includerli nei risultati della ricerca.

Come si può usare la Voice Search ai fini del SEO?

Per essere trovato dai vostri ospiti e clienti tramite la Voice Search, il vostro sito web deve essere ottimizzato per la ricerca vocale. Tutto ciò che riguarda la reperibilità di una pagina è direttamente collegato alle misure SEO.
Come già accennato, la ricerca vocale è diversa da quella tramite tastiera. Usiamo parole più lunghe, formuliamo frasi più articolate. In breve, il nostro comportamento di ricerca cambia. A seconda dell’intenzione dell’utente, il sito web fornisce contenuti diversi con risultati diversi. Le query di ricerca vocale più comuni possono essere riassunte in queste quattro categorie:

  1. chi cerca vuole informazioni su un argomento specifico;
  2. utilizzo di pianificatori di itinerari e aggiornamenti sul traffico;
  3. collegamento diretto a un sito web specifico;
  4. svolgimento di un’attività specifica, come l’acquisto, la prenotazione, l’installazione, il download o simili.

Soprattutto nella categoria “Ottenere informazioni”, è essenziale che un’azienda non si trovi “lontana” nel ranking dei motori di ricerca, ma appaia al primo posto. Google Assistent si limita a un solo risultato nell’output vocale; Siri invece fornisce i primi due risultati. Dato che molte aziende e imprese, nel settore turistico e non solo, non hanno ancora modificato i propri siti web in base alle esigenze di ricerca vocale degli utenti, chi sceglie di farlo si distingue dalla concorrenza. In particolare, per quanto riguarda compiti più complessi per i programmi di assistenza vocale, le aziende più innovative possono anticipare le esigenze di chi effettua le ricerche e fornire contenuti adeguati. Un buon prerequisito sarebbe adottare appunto una strategia SEO mirata con parole chiave selezionate e pagine ottimizzate per il SEO e la Voice Search. Gli esperti dei team SEO e Texting saranno lieti di assistervi e trovare per voi le parole giuste.

Cos’è la Voice Search

Come si può ottimizzare la creazione di contenuti per la Voice Search?

La regola d’oro è: chi fornisce le risposte giuste alle domande è in vantaggio nel ranking dei database di ricerca vocale. Gli utenti preferiscono porre le famose 5 W: who, what, where, when, why? Coloro che, ad esempio, inseriscono le domande nei titoli H2 del proprio sito web e integrano pagine FAQ più curate nel proprio sito web saranno premiati dagli algoritmi dei motori di ricerca per l’impegno.
Se prima c’era la tendenza ad avere keyword brevi e compatte, facilmente utilizzabili nella digitazione da tastiera, ora invece ci si sta indirizzando verso il senso opposto, ovvero verso le Long Tail Keyword (parole chiave a coda lunga).
Parola chiave: Snippet. Uno snippet è la risposta diretta a una query di ricerca, che nella ricerca convenzionale viene visualizzata nelle prime posizioni di una casella di risposta. In questo caso concorrono due fattori importanti:

  1. il ranking nel motore di ricerca è ai primi posti;
  2. è già stato preparato il contenuto per una domanda.

Per quanto efficienti siano i programmi di assistenza vocale, non si può rinunciare al SEO.
Come si possono adattare i contenuti alla Voice Search? Oltre ai punti citati in precedenza (titoli H2 come domande, utilizzo di parole chiave a coda lunga, creazione di snippet), la risposta a una domanda è fondamentale, come in ogni azione di marketing: cosa vuole l’utente? Come cercano, cosa cercano? Se sapete cosa vogliono i vostri ospiti e clienti, e come vogliono i loro contenuti, sarete convincenti anche nella ricerca vocale. Per questo, i motori di ricerca hanno bisogno di contenuti ben strutturati, che offrano un reale valore aggiunto e siano perfettamente preparati dal punto di vista linguistico.

 

A proposito, ci occupiamo noi dei testi!

Qual è il futuro della Voice Seach?

La generazione dei baby boomer, in particolare, apprezza la Voice Search, in quanto la ricerca con il controllo vocale è molto più semplice e fornisce risultati molto più velocemente rispetto alla ricerca standard. Già il 25% degli adulti di età superiore ai 60 anni possiede uno smart speaker e la metà di loro utilizza questi dispositivi quotidianamente, una tendenza in costante aumento. Un sondaggio di Oberlo ha dimostrato che il 71% degli utenti preferisce già l’opzione della ricerca vocale. Studi sulle tendenze prevedono che in futuro i programmi di assistenza vocale e gli smart speaker assumeranno un ruolo proattivo nella nostra vita quotidiana. Non aspetteranno più comandi espliciti, ma prenderanno l'iniziativa e invieranno agli utenti offerte, suggerimenti e informazioni utili. Anche la possibilità di pagare a voce non è più un’utopia, ma un progetto concreto in fase di sperimentazione. Nel complesso, si può dire che il futuro della Voice Search è raggiante e gli strateghi del marketing più intelligenti ne hanno capito l’importanza.

Cos’è la Voice Search

Voglia di collaborare con noi? 

Offriamo un servizio marketing a 360°, ciò significa che potete selezionare un singolo servizio oppure usufruire del pacchetto full service per il vostro (hotel) marketing.

Il nostro portfolio dalla A alla Z
A
Alpine Pearls

Alpine Pearls è una rete formata da 19 località turistiche, divise in 5 aree alpine, che offre vacanze senza auto. Alla guida della cooperazione c’è firmata Brandnamic.

B
Belvita Leading Wellnesshotels Südtirol

I rinomati wellness hotel del gruppo di cooperazione Belvita Leading Wellnesshotels Südtirol si trovano in alcuni dei luoghi più belli dell’Alto Adige. Ogni hotel membro è unico, eppure hanno tutti qualcosa in comune: offrono ai propri ospiti esperienze wellness esclusive in tutto l’Alto Adige. Alla guida della cooperazione c’è firmata Brandnamic e Kohl&Partner.

Bing

Bing (Microsoft Bing per essere precisi) è un motore di ricerca.

Brand building

L’obiettivo di ogni strategia di marketing è trasformare un’azienda, un prodotto o un servizio in un brand (branding).

Buoni

I buoni sono un ottimo modo per generare guadagni nell’immediato, offrire agli ospiti un valore aggiunto e legarli maggiormente all’azienda. Un sistema professionale per la creazione di buoni aiuta il team alla reception e gli ospiti. Date un’occhiata a Getavo.

C
Calendario giorni festivi

Il calendario di Brandnamic offre una breve panoramica dei giorni festivi in Italia, Germania, Austria e Svizzera, così come altri Stati europei. Perfetto per adattare al meglio le vostre offerte e pianificare le risorse umane.  

Claim

Il claim è lo slogan pubblicitario di un hotel o di un’azienda. È una frase (o parte di una frase) strettamente legata al nome del marchio, che racchiude la sua filosofia. Per la durata di una campagna pubblicitaria possono essere creati anche claim per la singola campagna.

Classificazione degli alberghi in stelle

Decidere a favore o contro la classificazione in base alle stelle è una questione fondamentale per la vostra azienda. Da un lato, le stelle servono a orientare gli ospiti, ma dall'altro rappresentano anche un costo aggiuntivo e un obbligo nei confronti degli ospiti e delle relative regole. I consulenti di Brandnamic saranno lieti di aiutarvi in questa importante decisione.

Codici promozionali

I codici promozionali sono un ottimo strumento di marketing per promuovere in modo mirato determinate offerte, sia online che offline. Con uno strumento intelligente per la creazione di buoni potete gestire l’uso dei codici promozionali in modo semplice ed efficiente.

Comunicazione

Per comunicazione si intende uno scambio di informazioni tra due o più persone. Normalmente le aziende comunicano sia con l’esterno (clienti, ospiti, media, fornitori, partner, sponsor, istituzioni pubbliche), sia con l’interno (collaboratori). La comunicazione contribuisce in modo decisivo alla reputazione e all'immagine di un'azienda.

Concetto di comunicazione

Un concetto di comunicazione è la base per un’entrata in scena convincente (sia a livello testuale, sia a livello visivo), nonché la linea guida per tutti i mezzi di comunicazione, online e offline. Il nostro team vi aiuterà a trovare idee vincenti, a sviluppare concetti creativi e a gestire la pianificazione delle singole azioni di marketing. La scelta della piattaforma adatta al gruppo target, il tempismo perfetto, un design professionale e testi accattivanti vi aiuteranno a comunicare in modo impeccabile.

Concetto di posizionamento

Solo chi sa dove vuole andare troverà la strada giusta. Il “perché” è infatti la domanda più importante per il successo di un’azienda. Nello sviluppo di un concetto di posizionamento, ci poniamo insieme questa domanda, effettuiamo diverse analisi aziendali e di mercato e individuiamo il posizionamento ideale per voi, nonché obiettivi concreti, che costituiscono la base di tutte le attività di marketing.

Concept video e foto

Cosa volete immortalare nelle foto o nei video? Che messaggi volete trasmettere? Quali colori, stili e location preferite? Queste e molte altre questioni devono venire chiarite subito, per ottenere le foto e i video perfetti. Il nostro team sviluppa un concetto video e foto su misura per voi.

Content creation

Il processo di content creation prevede tre step: trovare un tema, decidere come e in quale formato creare contenuti per il gruppo target (testo, immagine, video, una combinazione dei 3 formati precedenti), pubblicare il contenuto (content) sul canale selezionato. Obiettivo: attirare l’attenzione del gruppo target e coinvolgerlo.

Content marketing

Il content marketing è più di una semplice tendenza. Serve a distinguersi dalla massa, intrattenere i lettori con le proprie storie, accaparrarsi la loro simpatia, guadagnare nuovi clienti e quindi aumentare il fatturato. Un buon contenuto, ben presentato, è già metà dell’opera. I nostri copywriter vi aiutano a trovare le vostre storie e a raccontarle.

Cooperazioni alberghiere

Brandnamic, insieme alla rinomata società di consulenza Kohl & Partner, gestisce e amministra tre cooperazioni alberghiere: Alpine Pearls, Belvita Leading Wellnesshotels Südtirol e Familienhotels Südtirol.

Corporate design

Il corporate design è l’immagine di un’azienda o di un hotel. I nostri designer creano per voi un concetto che rispecchia l’identità della vostra azienda e sviluppano poi l’aspetto grafico del vostro marchio. Lavorando su una linea grafica uniforme sia per la stampa, sia per il web, rendiamo il vostro marchio inconfondibile.

Corporate language

Il corporate language è lo stile unico e distintivo con cui “parla” un’azienda o un hotel. Il nostro team può creare per voi un concept linguistico, ovvero un corporate language, su misura per voi.

Corrispondenza con gli ospiti

Dalle offerte alle e-mail di conferma, dai messaggi via chat alle telefonate. La corrispondenza con gli ospiti ha molte sfaccettature. Brandnamic le conosce tutte e vi propone vari modelli su misura per comunicare in modo efficace con i vostri ospiti. 

Corsi di formazione

La Brandnamic Academy offre una vasta gamma di corsi interessanti. Dai corsi in presenza al Campus, ai diversi webinar online, fino ai corsi di formazione individuali per la vostra azienda.

Customer care management

Il sistema customer care management è un efficace strumento per la fidelizzazione degli ospiti creato da Brandnamic. Questo gestionale per hotel raccoglie dati sui servizi utilizzati dagli ospiti, convertendoli in informazioni utili per rafforzare il legame tra i due.

Customer support

Sostenervi con tanta professionalità e impegno è uno dei nostri punti di forza. Contattateci e saremo lieti di aiutarvi.

E
eHotelier

L’eHotelier aiuta gli utenti a gestire il traffico di posta elettronica in ambito professionale.

E-mail marketing

L’e-mail marketing è una forma di marketing online. Il gruppo target riceve informazioni per e-mail. Vantaggio: economico, veloce da implementare, mirato. Requisiti: una banca dati degli indirizzi ordinata e contenuti interessanti.

F
Familienhotels Südtirol

I Familienhotels Südtirol sono un gruppo di cooperazione formato da 25 hotel altoatesini, specializzati nelle vacanze per famiglie. Gestione della cooperazione firmata Brandnamic e Kohl&Partner.

Fiere

Partecipiamo regolarmente alle seguenti fiere: “Hotel” a Bolzano, “Hospitality” a Riva del Garda, “FAFGA” a Innsbruck e “Alles für den Gast” a Salisburgo. Volete venire? Su richiesta vi inviamo i biglietti per le fiere!

G
Gestione richieste

La gestione richieste di Brandnamic (può essere inserita direttamente sul vostro sito sotto forma di widget) trasferisce le richieste direttamente al vostro gestionale per hotel. Dite addio all’inserimento manuale dei dati e agli errori di inserimento. Una soluzione efficace ed elegante. 

Getavo, tool per la creazione buoni

Il sistema per la creazione di buoni regalo Getavo si distingue per la sua facilità d’uso, sia da parte degli ospiti sia dai collaboratori alla reception, per la grafica accattivante e per la sua straordinaria funzionalità.

Graphic design

Per graphic design si intendono tutti gli elementi grafici che creano l’immagine di un’azienda: logo, colori, design degli stampati, design del sito, gadget, ecc. Ogni elemento deve funzionare a dovere, come le parti di un ingranaggio perfetto, per dare una marcia in più al vostro marchio.

Gruppo target

Nel mondo del marketing, per gruppo target si intende un gruppo di persone attive sul mercato, interessate a un determinato servizio o prodotto, che vanno raggiunte utilizzando misure pubblicitarie mirate. Tutti i membri del gruppo devono avere le stesse caratteristiche, già definite in precedenza. In questo modo la comunicazione sarà più efficace.

Guest journey

Il termine “guest journey” include tutte le forme di contatto che un ospite ha con l’hotel, dalla fase di ricerca, alla prenotazione, al soggiorno, fino alla fase del post-vacanza. I nostri consulenti sono felici di accompagnarvi durante questo viaggio.

H
Hotel coaching

Riposizionare l’azienda, organizzare in modo più efficiente i processi nell'ambito delle risorse umane o sviluppare strategie innovative. Con l’hotel coaching vi offriamo consulenza in questo campo. 

I
Image film

Un “image film” è un breve video che ritrae un’azienda, un prodotto o un hotel. Realizziamo video a scopi di marketing di ogni genere, su misura per voi. Trovate più informazioni qui.

Influencer marketing

Gli influencer sono persone che condividono regolarmente e ripetutamente i contenuti da voi creati su social media quali Facebook o Instagram e, al tempo stesso, interagiscono con i vostri follower. Solitamente questi content creator si specializzano su determinate tematiche. Tra i più amati: viaggi, moda, cibo e bellezza.

Instagram

Instagram è un social media nato nel 2010 e incentrato sulla condivisione di foto e video. Vi aiutiamo a creare, gestire e sviluppare il vostro account Instagram. Vi offriamo quindi:

J
Job landing page

Una “job landing page” è un sito a cui un utente interessato viene indirizzato tramite un motore di ricerca o un annuncio. Ha uno scopo ben preciso: conquistare potenziali candidati e incoraggiarli a mandare una candidatura. Esempio: Brandnamic jobs.

K
Korrespondenzmanager

Con il Korrespondenzmanager potete inviare e-mail professionali e gestire al meglio la corrispondenza con gli ospiti, adattandola al vostro corporate design e corporate language.

L
Landing page

Una landing page è un sito in forma ridotta e compatta a cui gli utenti vengono indirizzati dai motori di ricerca o da vari annunci (pubblicitari). Servono a incoraggiare gli utenti a compiere azioni mirate (anche dette conversion), ad esempio richieste per le vacanze, vendita di prodotti oppure lead generation. Il nostro team web crea la vostra landing page, assicurandovi assoluta facilità d'uso e massima flessibilità nella promozione dell'offerta.

Linkedin

Linkedin è un social media volto a sviluppare contatti professionali e diffondere di contenuti specifici legati al mondo del lavoro.

Logo

Aziende, prodotti, club calcistici… ognuno di loro si presenta sul mercato con un segno distintivo, un logo. Questo rende il marchio riconoscibile e può diventare un vero e proprio marchio di qualità. È molto importante che il logo abbia un alto grado di riconoscibilità. Ci occupiamo personalmente di creare un logo caratteristico per il vostro hotel o la vostra azienda.

M
Marketing automation

Il termine marketing automation si riferisce a una tecnologia che permette di gestire processi e campagne di marketing su diversi canali.

Marketing cloud

Un marketing cloud analizza, automatizza e coordina con un solo strumento le vostre attività di marketing con ospiti e clienti sui diversi canali. I dati degli ospiti e dei clienti vengono salvati in una banca dati centralizzata e utilizzati per inviare messaggi personalizzati alla persona giusta, sul canale giusto e al momento giusto.

Masterclass

La Brandnamic Academy offre diverse masterclass agli assetati di sapere. Questi corsi intensivi trattano varie questioni di marketing, di leadership e di risorse umane e vengono organizzati online o al Campus, in piccoli gruppi.

Masterclass per dirigenti

Nel corso sulla leadership, organizzato da Brandnamic Academy, gli aspiranti dirigenti impareranno come destreggiarsi nel loro nuovo ruolo. Argomenti principali: comunicazione, stili di leadership, team building e gestione dei conflitti.

Meta ads

Meta ads (annunci del motore di ricerca di Google) ben posizionati aumentano le richieste e le prenotazioni. Gli esperti membri del team advertising creeranno un piano personalizzato per portarvi al successo.

N
Naming

“Naming” descrive il complesso processo creativo da cui nasce il nome per un’azienda, un prodotto o un servizio.
Dietro ai naming firmati Brandnamic ci sono gli esperti del team texting.

Newsletter

Le newsletter sono e-mail, che vengono inviate regolarmente a chiunque voglia essere informato sulle novità di una specifica azienda. Unico prerequisito: consenso esplicito all’invio.

Nuova struttura

Un concetto di marketing a 360° inizia ancor prima della costruzione della struttura. L’esperienza ci dimostra quanto sia importante coinvolgere consulenti esperti fin dal principio, a partire dalla concezione dell’idea

O
Onboarding

L’onboarding è un processo ben definito, che permette di inserire i nuovi collaboratori all’interno di un’azienda nel miglior modo possibile.

Online-Marketing

Per “online marketing” si intende ogni attività di marketing svolta su internet o piattaforme social, al fine di posizionare un’azienda, un’offerta o un marchio sul mercato digitale. L’online marketing comprende: search engine marketing, e-mail e newsletter marketing, social media marketing, ecc.

Ottimizzazione SEO

L’ottimizzazione SEO dei testi garantisce un migliore posizionamento nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca. Trovate più informazioni a riguardo qui. 

Out-of-home advertising (OOH)

OOH sta per Out of Home e indica tutte le forme di pubblicità presenti nei luoghi pubblici (ad esempio fermate del bus, cartelloni pubblicitari, ecc.). Che siano digitali o analogiche, le campagne pubblicitarie out of home sono imbattibili, sia per il loro raggio d’azione, sia per il loro riscontro positivo. I nostri esperti vi garantiscono il perfetto debutto in società.

P
Partner

Brandnamic è sia un competente partner commerciale, sia un’interfaccia di successo. I nostri esperti, insieme a quelli di Yanovis sviluppano software che semplificano il vostro lavoro. Con il reparto di internal sales e una profonda conoscenza del mercato italiano, tedesco, austriaco e svizzero completiamo la vostra offerta con strumenti utili. Da albergatori, per albergatori.

Piano redazionale

In un piano redazionale (ad esempio per piattaforme social) tutte le informazioni riguardanti il content marketing vengono raccolte e raggruppate in un solo luogo. Le specifiche della strategia, ordinate in base ai canali e agli eventi, diventano così chiare e accessibili a tutto il team.

Pinterest

Pinterest permette agli utenti di creare bacheche su cui raccogliere grafici, video e idee di qualsiasi tipo provenienti da vari siti. L'obiettivo è scambiarsi informazioni su interessi e hobby e trovare l’ispirazione con l'aiuto del motore di ricerca visiva.

Programmatic ads

I programmatic ads si basano sulla possibilità di acquistare automaticamente campagne digitali e ottimizzarle. In questo caso gli esseri umani non negoziano più tra simili, bensì con l’intelligenza artificiale, al fine di aumentare la trasparenza e l’efficienza per entrambe le parti.

Pubblicità

Il mondo della pubblicità è colorato, multimediale e si sviluppa su molti canali. Con il giusto piano di marketing, elaborato dai nostri esperti di pubblicità, il vostro messaggio andrà dritto alla meta, sia online, sia offline.

Pubblicità radiofonica

Si può distogliere lo sguardo o evitare di cliccare sopra un link, ma c’è una cosa che gran parte delle persone non riesce a fare: smettere di ascoltare. Questo è il motivo per cui la pubblicità radiofonica e le campagne in digital audio hanno tutto questo successo. Ammesso ovviamente che lo spot vada in onda sulla stazione o sulla piattaforma giusta. I nostri esperti usano le parole per trasmettere immagini e danno vita alle vostre pubblicità.

R
Recruiting

Il “recruiting” si riferisce all'intero processo durante il quale un'azienda cerca e trova i candidati adatti per le posizioni vacanti. Ciò include la creazione di profili professionali, annunci di lavoro, valutazione dei candidati, selezione dei candidati, colloqui, preparazione e negoziazione delle offerte, nonché l'onboarding dei nuovi collaboratori.

Reels

I reels sono brevi video che gli user di Instagram condividono con i loro follower. La combinazione tra video, audio, sequenze musicali e numerosi filtri consente di lavorare in modo creativo, con un tocco di divertimento.

RGPD

Il regolamento generale sulla protezione dati (RGPD) regola il trattamento dei dati personali da parte di istituzioni e organizzazioni private e pubbliche in tutta l’Unione europea. Obiettivo: tutelare i dati e promuovere la libera circolazione di dati all’interno dell’UE. Grazie allo strumento online Zerberus potete ottenere il consenso necessario dai vostri ospiti per trattare i dati in modo corretto e trasparente.

S
Script

Uno script è la base testuale per film, video, trailer, spiegazioni di prodotti e molto altro. Noi non ci limitiamo a scrivere il copione, bensì vi accompagniamo prima, durante e dopo la produzione del video.

Segmentazione

Nel “newsletter marketing”, raggruppare e segmentare la lista degli indirizzi equivale a fornire informazioni mirate a un gruppo di lettori, per cui il contenuto della newsletter è un autentico valore aggiunto. La conseguenza? Le disiscrizioni diminuiscono e la frequenza di rimbalzo si abbassa.

Shooting fotografici

I servizi fotografici e i video professionali mettono in luce (nel vero senso della parola) la vostra azienda.

Slogan

Uno slogan è una frase d’impatto a fini pubblicitari. Dev’essere breve e incisivo, trasmettere il messaggio principale e aiutare le persone a ricordarsi del marchio. Noi vi aiutiamo a creare uno slogan unico per il vostro hotel o la vostra azienda.

Social Media Wall

Una social media wall è una parte del sito, che mostra (anche in tempo reale) i post di uno specifico profilo sui social media (Instagram, Facebook, LinkedIn, TikTok, ecc.). I post riprodotti vengono selezionati e visualizzati in base agli hashtag predefiniti. Gli utenti vedranno quindi un piacevole formato “best of”, che mescola argomenti e tipologie di post.

Sostenibilità

Per approccio sostenibile si intende l’uso responsabile di risorse limitate, in modo che anche i bisogni delle generazioni future possano essere soddisfatti. Brandnamic mostra il suo impegno nel primo report di sostenibilità e attua misure per agire nel modo più ecologico, economico e socialmente sostenibile possibile.

Spotify Ads

Tra i vari elementi di un concetto di audio marketing, gli spotify ads sono un modo interessante per raggiungere e convincere gli ascoltatori con il proprio messaggio creativo.

Südtirolreise

Sulla piattaforma online Südtirolreise, realizzata da Brandnamic, gli ospiti possono trovare il loro alloggio ideale in Alto Adige, tra appartamenti per le vacanze, hotel di lusso e molto altro. Per le aziende questa piattaforma è un modo interessante per raggiungere gli ospiti.

Supporto campagna

In un piano di marketing, gli esperti utilizzano tutti gli strumenti a loro disposizione per crearne il mix perfetto. Azioni di marketing innovative e campagne strategiche fanno sì che la vostra azienda sia presente online e offline.

Il supporto è assicurato durante ogni step, dallo sviluppo del piano all’attuazione delle azioni, fino al monitoraggio costante. Marketing a 360° made by Brandnamic.

T
TikTok

TikTok è un’app creata in Cina nel 2016, su cui gli utenti possono condividere video girati da loro. A creare e condividere contenuti divertenti sono soprattutto i giovani tra i 15 e i 22 anni. Le aziende che vogliono utilizzare TikTok come canale di comunicazione, devono adattare il proprio messaggio alle regole della piattaforma.

Traduzioni

Il nostro team texting trova le parole perfette per esprimere le vostre idee. E lo fa in tutte le lingue che desiderate: tedesco, italiano, inglese, francese, olandese, spagnolo, russo, svedese, finlandese, ceco… Mandateci la vostra richiesta e vi forniremo traduzioni di alta qualità.

U
USP

L’acronimo USP sta per Unique Selling Point, ovvero una proposta di vendita unica che distingue un servizio o un prodotto dai suoi concorrenti sul mercato. Una strategia di marketing ben pensata si basa sull’USP di un’azienda. State cercando il vostro USP? Il team di consulenti vi aiuterà.

UX

Nel mondo dell’informatica, le lettere UX stanno per User Experience. Per esempio, durante la creazione di un sito, bisogna tenere conto anche dei sentimenti e dei pensieri dell’utente, nonché delle sue esigenze nei confronti del prodotto e della loro interazione.

W
Web design

Un sito ha bisogno di un design armonico e intuitivo. I nostri web designer conoscono il World Wide Web come le loro tasche e sanno come implementare graficamente ogni espediente tecnico. I nostri design combinano praticità e bellezza delle forme. Il risultato è un prodotto elegante, nonché la piattaforma ideale per alti tassi di conversione.

Whatsapp

WhatsApp è un servizio online che permette ai suoi utenti di inviare e ricevere messaggi. Creata nel 2009, questa app è divenuta parte del gruppo Meta nel 2014. Il nostro Korrespondenzmanager ha anche una funzione WhatsApp.

Widgets

Un widget è una mini componente grafica interattiva, che si può utilizzare su smartphone, tablet o PC. Meteo, orario o sistema di prenotazioni possono essere inseriti su un sito web sotto forma di widget, per mantenere il sito efficiente e veloce.

Y
yourskill.guide

Brandnamic ha sviluppato una piattaforma innovativa per offrire ai propri collaboratori corsi di formazione e di aggiornamento. Yourskill.guide è composta da unità didattiche brevi, pratiche e concrete, pensate per trasmettere ai collaboratori conoscenze base e approfondimenti sul mondo del turismo in formato multimediale.

Iscrizione alla newsletter
Arrivo
Calcola percorso
Arrivo
Calcola percorso
Arrivo
Calcola percorso
Contatto
Solo un momento – stiamo caricando i contenuti …