Menu chiudi

Stimolate l’immaginazione

10 motivi per cui l’audio marketing è perfetto per gli hotel

Axel Robert Müller, conduttore radiofonico di Bayern 3, trainer di comunicazione e fondatore dell’agenzia di podcast “Marktführer Kommunikation”, e Daniel Stock, conduttore di successo del podcast “Der Gast aus 307”, intrattenitore e albergatore, hanno visitato la Brandnamic Academy per condividere tanti consigli e idee straordinarie sull’audio marketing nel settore alberghiero.

Qui trovate i due webinar da riascoltare: non lasciateveli sfuggire e sfruttate i consigli per stimolare l’immaginazione dei vostri ospiti e dei vostri collaboratori!

Brandnamic è pronta a mettere al vostro servizio consigli, supporto ed esperienza per una consulenza individuale e una realizzazione concreta! Come? Contattateci per organizzare un colloquio di consulenza.

  

I 12 migliori consigli per il vostro audio marketing

Per tutti i formati audio.

  • Non concentratevi sulle informazioni, ma sulle emozioni! Andate incontro al vostro ospite alimentando la sua voglia di andare in vacanza.
  • Stabilite il gruppo target del vostro formato audio: voglio rivolgermi agli ospiti oppure ai miei dipendenti?
  • I formati audio rafforzano la connessione, perché le persone vogliono ascoltare ed essere ascoltate.
  • Le parole poco sincere e autentiche sono inutili: concentratevi sull’argomento e sul momento per creare una sensazione di autenticità.
  • I formati audio sono marketing che agisce in maniera trasversale: le call to action si inseriscono in modo naturale e affascinante.
  • I formati audio sono il complemento ideale per i formati stampati e video: riallocate il budget per il marketing!

Per i podcast.

  • Per i podcast vale la regola: 1 parla e 1 000 ascoltano. I podcast sono preregistrati e possono essere riascoltati a piacimento.
  • I podcast sono ideali per la formazione dei dipendenti, perché veicolano perfettamente lo spirito e la filosofia dell’hotel.
  • Coinvolgete professionisti dell’arte oratoria: potete interpretare la parte dell’ingenuo che fa le domande, moderando e guidando così il podcast.
  • I podcast devono offrire un valore aggiunto all’ascoltatore, così che possa pensare che il tempo investito nell’ascolto sia ben speso. L’obiettivo che vi ponete con il vostro podcast determina la sua natura, che può intrattenere, fidelizzare o informare.

Abbiamo altri 3 consigli per la musica in hotel.

  • Utilizzate la musica giusta al momento giusto: in quest’area dell’hotel la musica dovrebbe essere in primo piano (ad esempio al bar) o in secondo piano (ad esempio nell’area benessere)?
  • Create spazi silenziosi.

Musica live all’aperitivo: genera fatturato per il bar dell’hotel!

I VOSTRI CONSULENTI

Solo un momento – stiamo caricando i contenuti…

Brandnamic

4.8 di 5 Stelle | Google
Scroll up

Compilare, inviare, rimanere aggiornati

Solo un momento – stiamo caricando i contenuti…